Jenny Bee Art story

Posted by on / 0 Comments

en

Come una margherita che buca l’asfalto cosi le emozioni di bee sbocciano nell’arte bucando l’indifferenza. É la forza della fragilità che lascia inermi nello stupore.
Un voler essere oltre se stessi che si proietta in immagini e segni tracciati sulla carta e nel corpo.
Un muto dialogo fatto con gli occhi per gli occhi. Non volta lo sguardo, non fugge l’incontro: ci aspetta. A noi accettare l’abbraccio del suo sguardo, condividendo per un breve momento la gioia del “riconoscersi”; quindi lasciarsi, entrambi più ricchi.
Spogliati della cultura, delle paure, degli istinti, questo vuol dire tornare bambino, questo ti farà vedere oltre la trama dei segni: una nuova, vecchia, bellezza.

© All images are property of the artist and can’t be reproduced without consense