Nanaré al SIDE festival a Como

Posted by on / 0 Comments

Nanaré parteciperà al SIDE festival di Como, presentando alcune stampe della serie “Poolside” dell’artista francese Sabrina Chesneau, gentilmente concesse dalla slow gallery di Parigi.

Il festival si terrà il 16 e 17 giugno presso il museo Giovio di Como.

Nelle stampe della serie “Poolside”, la femminilità si sposa in modo naturale e dinamico con la fluidità dell’acqua.
Una grafica pop, pulita, essenziale, nelle linee e nei colori, fonde e confonde, con accattivante semplicità, soggetto e sfondo.
Un tuffo dello sguardo in un’acqua per una volta piena di energica allegria.
Quadri da vivere in “movimento”.

Sabrina è laureata in Belle Arti, vive e lavora a Parigi dove esercita la professione di direttore artistico e Brand designer all’interno dell’agenzia Demoiselles che hs co-creato più di dieci anni fa.

Grazie al suo lavoro può esprimersi nei linguaggi artistici che più le sono congeniali: illustrazione, grafica, animazione, presentati in mondi molto diversi come la televisione, il digitale, l’editoria, l’arredamento o la scenografia.

È l’intreccio di questi diversi linguaggi creativi in ​​costante evoluzione, che risuonano e che offrono alle sue carriere parallele un’ispirazione perpetua.

La sua é una ricerca visiva permanente, in cui attraversa costantemente i confini di nuovi territori grafici da esplorare.

Incisione, disegno, acquerello e illustrazione; il più delle volte a guidarla é una forma di scrittura automatica che oscilla tra la gioia e la malinconia.

Colori, linee e soggetti sono nei suoi quadri una continua ricerca di ciò che è essenziale e così, capace di fissarsi nell’occhio dello spettatore.