Matteo Felloni Art story

Posted by on / 0 Comments

zh-hans

Ci sono cose che si imparano a scuola e cose che ti insegna la vita … nel caso di Matteo beh, nessuna delle due, il suo è proprio un fottuto talento!
Mentre io a fatica, tracciavo a matita più e più volte la gambetta alla “a” corsiva, probabilmente Matteo già disegnava ricci a penna biro praticamente perfetti.
Oh si di una perfezione impertinente o imperfezione pertinente! Insomma in una parola: sfacciatamentebelli!
Tratto dopo tratto, un volto, una smorfia monella prende forma nelle monocromie bluejeans della nostra infanzia. I suoi disegni non raffigurano semplicemente sorrisi, si divertono proprio!
E per questo sono bellissimi, perché non fingono: sono.
Poche cose sanno alleggerirci l’animo, svuotando la mente da pensieri e retorici bla bla – è pesante anche solo descriverlo non vi pare? – per portarci in vacanza, li dove siamo.
Ecco i disegni di Matteo sono come l’intervallo a scuola! Viva!
Guardateli da lontano, a bocca aperta come un bambino, poi più vicino: quanta cura, quanto tempo per un opera che sa rimanere giovane, fuori dal tempo.
E mentre guardate, la sua penna già corre su un nuovo foglio, sempre un passo più in la del vostro sguardo.
Grazie Matteo!

Matteo references:
Facebook: www.facebook.com/felloni
Instagram: @matteofelloni
Info: matfellons@libero.it

© All images are property of the artist and can’t be reproduced without consense.